Lo sviluppo dell’economia sociale e della sostenibilità delle imprese sociali in Bulgaria, ha trovato ieri, 30 gennaio 2014 in occasione del secondo Financial evaluation workshop intitolato “Custom Cut – Social Enterprises for a sustainable business – New Financial opportunities ”, previsto dal WP4 del progetto EASE & SEE, finanziato dal programma Comunitario South East Europe, un nuovo importante impulso verso l’attuazione di in complesso processo di sviluppo sostenibile a favore delle imprese sociali.
La prima parte del workshop è stata dedicata ad alcune presentazioni da parte dei rappresentanti del Ministero del Lavoro che hanno presentato il nuovo progetto di creazione di un database nazionale sulle imprese sociali e sulle opportunità di intervento finanziario previste dal nuovo Programma Operativo “Sviluppo delle Risorse Umane” a valere del FSE della nuova programmazione dei Fondi Strutturali in Bulgaria, per poi passare alle opportunità di finanziamento offerte dalla Fondazione BNP Paribas, della Sofia Municipal Foundation, Fund Eleven e dalla Fund Launchub, per le progettualità promosse dalle imprese sociali.
La seconda sessione del workshop, ha invece visto la partecipazione attiva dei rappresentanti di numerose imprese sociali che, in un intensa ed animata attività di matching, hanno incontrato i rappresentanti di alcune grandi Imprese quali IBM, Musala Soft, Automotive Cluster, dove si sono confrontati in maniera concreta sulle possibilità ed opportunità di incontro per potenziali future c collaborazioni in termini commerciali.
I temi affrontati hanno sottolineato la concretezza di come il mondo profit si avvicina al non profit, offrendo delle interessanti opportunità di mercato per i prodotti e servizi realizzati dalle imprese sociali e come queste riescono, con il proprio impegno, a creare le condizioni necessarie per uno sviluppo sociale ed economico più umano, più sostenibile e più utile ai fabbisogni espressi dal un territorio e dalla sua comunità.

notizie