NEWS DAI PARTNER

Dalla

Serata “CARUSO” Omaggio a Lucio Dalla

Si è tenuta ieri, 21 ottobre, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica di Bulgaria, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Sofia e del Comune di Sofia, la Serata “Caruso – Omaggio a Lucio Dalla”,  presso la Sala Concerti del Circolo Militare di Sofia.

Durante l’evento è stato presentato il romanzo biografico di Raffaele Lauro “Caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento” ed è stato proiettato il docufilm “Lucio Dalla e Sorrento – I Luoghi dell’Anima”.

***

Presentazione Libro “Europa e Islam. Storia di un malinteso”

Nell’ambito della XV settimana della Lingua Italiana nel mondo e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, Edizioni “Iztok-Zapad” e l’Istituto Italiano di Cultura presentano il libro del Prof. Franco Cardini “Europa e Islam.Storia di un malinteso”. La presentazione avrà luogo alle ore 18.00 il giorno 23 ottobre presso la Sala 1 del Circolo Militare di Sofia.

islam

***

Voucher internazionalizzazione: nuove risorse per le aziende

Sono 4146 le imprese che hanno aderito al bando del Ministero dello Sviluppo Economico con scadenza il 2 ottobre. Il Ministro Calenda ha deciso quindi di  incrementare, per la seconda volta, la dotazione di risorse a sostegno delle aziende.

“A fronte di questo ottimo riscontro da parte delle imprese – ha dichiarato il vice Ministro Carlo Calenda – abbiamo deciso di incrementare la dotazione finanziaria da 10 a 17,8 milioni di euro, permettendo così a 1780 aziende (780 in più del previsto) di accedere al nuovo strumento per l’internazionalizzazione. Il programma – ha concluso il Vice Ministro – proseguirà nel 2016 con ulteriori risorse”. Fonte Mise

L’iniziativa dell Ministero dello Sviluppo Economico vuole permettere alle aziende di strutturare in modo stabile le attività di export, con la possibilità di avvalersi di una figura professionale specifica – il Temporary export manager, TEM. Le aziende che richiedono il voucher dovranno però avvalersi di società di consulenza accreditate dal Ministero stesso.

Per maggiori informazioni: 

1. Scheda Informativa

2. Elenco Fornitori

3. Piattaforma Informatica

4. Manualistica di Supporto

5. Aggiornamenti

***

Pour l’amour de la France – Giornate francesi a Sofia

Il 16, 17 e 18 Ottobre si terrà a Sofia la seconda edizione delle “Giornate Francesi” organizzata dalla Camera di Commercio e dell’Industria Franco-Bulgara, in collaborazione con l’Istituto francese di Bulgaria e con il patrocinio dell’Ambasciata di Francia in Bulgaria.
Durante l’evento, saranno previste lotterie, attività per bambini nonchè la degustazione di salumi, formaggi, pane, dolci, cioccolato, vini e birre e la possibilità di acquistare moltissimi altri prodotti francesi.
Venerdì 16 ottobre, ore 18.00 si terrà l’apertura ufficiale dell’evento grazie al discorso di inaugurazione dell’Ambasciatore Francese in Bulgaria, Xavier Lapeyre de Cabanes.
Partner dell’evento: l’Istituto francese di Bulgaria, la Societe Generale Expressbank, Groupama, Bioderma, Renault, Citroen, Lactalis e il comune di Sofia.
Media partner: Good Food, News Radio Nova TV Bulgaria On Air.
L’ingresso è di 2 levas, gratuito per i bambini.

***

Matera inCanta Dante

“Matera inCanta Dante”: dal 2 al 4 ottobre una lettura diffusa della Divina Commedia. Fondazione Matera-Basilicata 201 cerca videomaker

Dal 2 fino al 4 ottobre Matera, città Patrimonio Unesco nonché futura Capitale europea della cultura nel 2019, sarà lo sfondo di un’iniziativa particolare: “Matera inCanta Dante”, lettura diffusa della Divina Commedia.

Il progetto è realizzato dal C.P. Club Unesco Matera Matera, società Dante Alighieri, il circolo la scaletta Matera, la Sovrintendenza ai beni artistici, con il patrocinio del Comune di Matera e della Regione Basilicata, in linea con la mission della Fondazione Matera- Basilicata 2019 quale esempio di evento culturale partecipato e sostenibile.

L’iniziativa “Matera inCanta Dante” mira ad una riappropriazione popolare dell’opera e coinvolgerà, nell’arco di tre giornate e in luoghi e orari diversi, circa quattrocento persone attraverso la declamazione di un canto o parte di esso.

L’evento sarà arricchito da video girati da punti strategici della città. Al riguardo la Fondazione Matera-Basilicata 201 è alla ricerca di un videomaker professionista under 35 per realizzare il video racconto dell’iniziativa.

È richiesta la realizzazione di un documentario della durata compresa tra 14 e 28 minuti e di uno spot promozionale da 30″. Non sarà fornita alcuna attrezzatura tecnica e/o software di montaggio video per la realizzazione dei prodotti.
Le riprese dovranno essere effettuate da lunedì 28 settembre a domenica 04 ottobre in modo da cogliere e documentare anche la fase delle prove dell’evento che si svolgerà dal 02 al 04 ottobre.

Il compenso è di 5000 euro lordi, per i non residenti a Matera è altresì prevista la copertura delle spese di vitto e alloggio.

Si avrà tempo fino alle ore 12:00 di lunedì 21 settembre per presentare le candidature.

Qui il bando da scaricare per conoscere le modalità di partecipazione:   Bando per videomaker

***

In arrivo nei cinema “Twice Upon a Time in the West” con Claudia Cardinale

La prima del film, organizzata da Cinescope in collaborazione con l’Amabsciata d’Italia a Sofia, l’Istituto Italiano di Cultura e la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, si terrà a Sofia il 7 ottobre  alla presenza di 900 ospiti VIP.  Il 9 ottobre il film sarà nei programmi dei saloni di Cinema City MALL Sofia, Cinema City a Plovdiv, Cinema City  a Russe, Cinema City a Blagoevgrad, Cine Grand Sofia, Cine Grand София Ring Mall, La casa del cinema, Euro Cinema, Odeon, G8 Cinema e l’Istituto francese a Sofia.

Le riprese del film sono state fatte in sei settimane tra il deserto di Tabernas nella Sud della Spagna e la casa di Claudia Cardinale a Parigi. Oltre questa leggenda del cinema italiano nel film hanno preso parte Diana Paskaleva, Aleks Brendemul, Frances Garrido, Pepe Fonda, Laura Cohenero, Krassimir Ivanov, Laurens Burton.

Il regista del film è  Boris Despotov (anche autore di “Corridoio №8”, “Tre sorelle ed Andrey”), i producer sono Boris Despotov ed Andrey Paunov, mentre il cameramen è lo spagnolo Jimy Gimferer famoso per aver ricevuto premi internazionali. Claudia Cardinale arriverà a Sofia appositamente per la prima del film del 7 ottobre.

“Twice Upon a Time in the West” fa parte della selezione del 33-mo concorso del film bulgaro ZLATNA ROSA e le proiezioni per i fan del cinema bulgaro a Varna saranno il 10 ottobre, alle ore 16:00 presso Sala 1 del Centro Congressi Festivalen.

Il film è prodotto da  Arthouse Blockbasters con il supporto finanziario dell’agenzia esecutiva National Film Center in coproduzione con Televisione Nazionale Bulgata ed Audiovideo Orfeo mentre il distributor per la Bulgaria è Cinescope.

Il trailer è disponibile anche sui seguenti siti:

YOUTUBE: https://www.youtube.com/watch?v=t73vYahJYPg

VIMEO: https://vimeo.com/139840207

VBOX7: http://vbox7.com/play:3599383865&start=15

***

Manifesto-banner

Inaugurata a Sofia la Mostra “La moda italiana: creazioni da sogno” presso la Galleria Nazionale d’Arte

Si è tenuta ieri giovedì 16 settembre l’inaugurazione, presso la Sala degli Specchi della Galleria Nazionale d’Arte di Sofia, della mostra dal titolo “La moda italiana: creazioni da sogno”, la storia degli stilisti italiani e del loro successo, letta attraverso i suoi interpreti: dalle Sorelle Fontana ad Armani e Valentino. L’iniziativa promozionale del Made in Italy è stata organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Sofia, in collaborazione con la Galleria Nazionale e con il patrocinio del Sindaco di Sofia, Yordanka Fandakova.

All’evento hanno preso parte l’Ambasciatore d’Italia in Bulgaria, S.E. Marco Conticelli, la Direttrice della Galleria Nazionale d’Arte, Slava Ivanova, affiancati dal Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Sofia, Luigina Peddi, e dalle due curatrici della mostra, Fiorella Galgano e Alessia Tota che hanno illustrato, in qualità di principali promotrici dell’iniziativa, la valenza artistica e l’intreccio tra tradizione, modernità e artigianalità del prodotto d’eccellenza Made in Italy in esposizione.

L’evento di apertura ha coinvolto come ospiti differenti rappresentanti del mondo della moda, giovani stilisti bulgari, le scuole di specializzazione dedicate al fashion, esponenti del mondo diplomatico, rappresentanti della business community italiana presenti in loco.

Presenti alla cerimonia inaugurale il Presidente ed il Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria.

La mostra resterà in esposizione presso la medesima struttura fino al 18 ottobre prossimo, con lo scopo di illustrare la collezione di abiti d’autore attraverso un percorso storico che mostra come l’amore per il bello unito ad un forte senso pratico, abbia trasformato il minuzioso e paziente lavoro artigianale in un processo industriale, consacrato dal cinema.

Il contesto storico, sociale ed economico di un Paese come l’Italia, distrutto dalla guerra nel secolo scorso, ha costituito un terreno fertile su cui innestare il potenziale creativo di un popolo immerso in una tradizione dalle radici profonde. Una storia a lieto fine che ha contagiato generazioni di diverse culture fiorendo in molteplici contributi e che ancora non ha esaurito le sorprese.

Per un “assaggio” fotografico dell’evento inaugurale, si rimanda al profilo facebook dell’IIC https://www.facebook.com/IICSOFIA?fref=ts.

***

II edizione Executive Master in Export Management a Roma

L’Ufficio ICE di Sofia, Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane informa che partirà dal prossimo 5 novembre la II edizione Executive Master in Export Management, organizzato da ICE-Agenzia e Sole 24Ore.

L’Executive Master è rivolto a rafforzare le competenze specifiche in grado di definire e guidare progetti di espansione all’estero, valutandone l’impatto sul piano gestionale, economico e giuridico. Progetti in grado di portare l’impresa sul mercato internazionale ridisegnandola rispetto all’organizzazione dei processi produttivi, alle strategie di penetrazione dei mercati di vendita, alle relazioni con i fornitori.

Per maggiori informazioni: http://download.im.ice.it/dl.php?id=31710206e2f&name=M.E.%20M..pdf

***

Avviso pubblico per la nomina del Direttore dell’Agenzia Italiana per la cooperazione allo Sviluppo

L’Ambasciata d’Italia in Bulgaria informa che il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha indetto un concorso pubblico per la nomina del Direttore dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (ai sensi dell’art. 17 comma 5 legge 11 agosto 2014, n. 125). L’estratto del presente avviso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale – Concorsi ed esami – n. 60 in data 7 agosto 2015.

Link al bando: http://www.governo.it/backoffice/allegati/79106-10319.pdf

Alcuni dei requisiti per la partecipazione alla selezione: cittadinanza italiana ed almeno 5 anni di copertura di funzioni dirigenziale o manageriali con diretta responsbailità di gestione di risorse umane e finanziarie.

***

“ITALY THE EXTRAORDINARY COMMONPLACE”: le vere eccellenze italiane  

Le eccellenze italiane non ruotano solo attorno al settore della moda, del design ed a quello che forse rende più conosciuta l’Italia al mondo, l’enogastronomia. L’Italia è molto altro. E’ produzione di beni tecnologici, è innovazione aerospaziale, ha il primato nell’export farmaceutico o in quello del settore della meccanica. Questo è il messaggio del video “Italy the Extraordinary Commonplace”, mostrato dal Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, in anteprima al Word Economic Forum di Davos. Una breve pellicola per evidenziare i punti di forza e sfatare alcuni dei principali luoghi comuni sull’Italia, che troppo spesso sono legati al made in Italy.

Nel corso allora dell’evento che riunisce esperti della politica ed economia internazionale, è apparsa attraverso questo video una diversa Italia, una patria di importanti tecnologie aerospaziali, basti pensare che siamo il terzo Paese al mondo ad aver inviato un satellite in orbita; un luogo, leader mondiale nella creazione delle grandi infrastrutture (1000 siti in 90 paesi) e che gode del più grande aumento di export  farmaceutico e biomedico del mondo, per non parlare poi del settore della meccanica e automazione.

Clicca qui per vedere il video

***

DA MAGGIO A OTTOBRE 8 EVENTI DI LIVELLO INTERNAZIONALE A MILANO DURANTE EXPO 2015, ORGANIZZATI DA PROMOS MILANO

In occasione di EXPO 2015, Esposizione Universale di Milano più attesa al mondo (145 Paesi partecipanti e 20 milioni di visitatori), laCommissione Europea – Direzione generale per il mercato interno,industria, imprenditorialità e PMI (DG GROW), in collaborazione conPROMOS – Camera di Commercio di Milano, Innovhub e sette partner europei, organizza otto eventi di livello internazionale a Milano.

Durante gli eventi verranno organizzati incontri d’affari con centinaia di aziende europee e dei Paesi oggetto degli eventi dei seguenti settori: tutta la value chain dell’agro-industria (produzione di alimentari, trasformazione, conservazione, packaging, logistica, tecnologie, controllo qualità) energie rinnovabili, biotecnologie, gestione delle risorse ambientali. Promos Milano,partner della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, offre a qualsiasi azienda/Associazione interessata, la possibilità di cogliere l’importante opportunità di prendere parte ad uno o più eventi di business in programma (conferenze ed incontri d’affari tra imprese, distretti e cluster, centri di ricerca, organizzazioni industriali), visitare il sito EXPO ed essere per un giorno nella città agroalimentare italiana d’eccellenza, Parma.

Visualizza il calendario e scegli l’appuntamento di Tuo interesse!

  • Mediterraneo e Turchia (6-8 Maggio 2015)
  • Cina (9-11 Giugno 2015)
  • America Latina e Caraibi  CELAC Days (12-13 Giugno 2015)
  • Giappone (10-11 Luglio 2015)
  • Africa Sub Sahariana (18-19 Settembre, 2015)
  • Sud Est Asiatico – ASEAN (29-30 Settembre 2015)
  • Stati Uniti e Canada (5-6 Ottobre 2015)
  • Evento sul DOP, DOG, DOCG, IGT, IGP (date da definire)

 Per maggiori informazioni e per registrazioni, www.euexpo2015.talkb2b.net.