*** Per consultare il programma completo dei film nelle sale cinematografiche, CLICCA QUI ***

 

 

Ritorna a Sofia il “Festival del Cinema Italiano in Bulgaria – Un viaggio tra cinema, arte, turismo e enogastronomia: proiezioni, incontri, workshop ed eventi di promozione per un Festival dedicato all’eccellenza della Regione Puglia”. 

 

 Il Festival del Cinema Italiano in Bulgaria torna puntale a Sofia per coinvolgere tutti gli appassionati dell’Italia e della Regione Puglia per un’intera settimana alla scoperta delle bellezze culturali e turistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche racchiuse all’interno di 10 straordinarie pellicole cinematografiche italiane, girate in Puglia, e attraverso la partecipazione agli eventi collaterali.

Appuntamenti quotidiani al Cinema Lumière, dall’11 al 13 giugno, ed alla Casa del Cinema, dal 14 al 16 giugno, (film in italiano con sottotitoli in lingua bulgara) incontri con il pubblico per i registi e produttori italiani, serata di gala e red carpet con l’ospite d’onore, workshop di promozione della destinazione Puglia incentrata su cinema-turismo e molto altro ancora in serbo per tutti i lovers dell’Italia!

 

Per il terzo anno consecutivo, l’iniziativa di promozione integrata è organizzata dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria  con il patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali, Avv. Loredana Capone, del Ministero della Repubblica di Bulgaria, dell’Ambasciata d’Italia a Sofia e del Comune di Sofia, città creativa per il cinema dell’UNESCO e realizzata in collaborazione con Apulia Film Commission, Puglia Promozione, il National Palace of Culture di Sofia, la Bulgarian National Film Center e l’Istituto Bulgaro di Cultura di Roma. 

Questa terza edizione è particolarmente degna di nota ed unica nel suo genere per la visibile sinergia di tutti gli attori istituzionali italiani e bulgari: il “3° Festival del Cinema Italiano in Bulgaria», infatti, si inserisce nell’ambito del Semestre di Presidenza bulgara del Consiglio dell’Unione Europea, dell’iniziativa innovativa internazionale “Fare cinema – I Settimana del cinema italiano nel mondo” promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale insieme al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ed al Ministero dell’Istruzione italiani nonché nell’ambito dell’Italian Festival a regia Ufficio ICE Agenzia di Sofia.

Il 3° Festival del Cinema Italiano in Bulgaria si aprirà l’11 giugno prossimo con una conferenza stampa alle ore 11.00 presso l’Hotel Marinela alla presenza delle Istituzioni Italiane e bulgare e dei rappresentanti dell’Apulia Film Commission, per proseguire con l’inaugurazione delle proiezioni al Cinema Lumière alle ore 18.30 con il film “Quo Vado” di Gennaro Nunziante ed alle ore 20.30 con il film “Un Natale al Sud” di Federico Marsicano.

Martedì 12 giugno sarà la volta di “Non c’è campo” di Federico Moccia alle ore 18.30 e della commedia “Sei mai stata sulla luna?” di Paolo Genovese alle ore 20.30. In occasione della proiezione del suo film al Cinema Lumière, il regista Moccia, noto al grande pubblico per essere autore di testi per produzioni televisive, da spettacoli di intrattenimento a serie tv, e poi dei romanzi “Tre metri sopra il cielo“, “Ho voglia di te“, “Scusa, ma ti chiamo amore”, sarà presente in sala per incontrare il pubblico bulgaro e condividere la sua esperienza artistica e cinematografica.

Mercoledì 13 giugno il Cinema Lumière accoglierà tutti gli appassionati dell’Italia alle ore 20.00 per la proiezione del lungometraggio “Rudy Valentino” in presenza del produttore Alessandro Contessa e del regista Nico Cirasola, dell’Assessore all’Industria Culturale e Turistica della Regione Puglia, On. Loredana Capone e del Membro del Consiglio di Amministrazione di Apulia Film Commission, Arch. Simonetta Dellomonaco, unitamente all’ospite d’onore e madrina del Festival del Cinema Italiano in Bulgaria, Giuliana De Sio.

Giovedì 14 giugno avverrà la firma del protocolo di intesa tra Apulia Film Commission e la Bulgaria National Film Center, per suggellare una collaborazione tra Italia e Bulgaria sempre più proficua dal punto di vista dell’audiovisivo. Protagonista del Festival il Cinema House, dove sarà proiettato alle 18.30 il film “Matrimonio al Sud“, di Paolo Costella, e alle 20.30 “La cena di Natale“, di Marco Ponti.

Venerdì 15 giugno vi aspettiamo alle 18.30 per la proiezione di “Chi m’ha visto“, di Alessandro Pondi, e alle 20.30 “Loro chi?” di Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè.

Sabato 16 giugno sarà “La guerra dei cafoni” a chiudere la rassegna nell’ultima giornata del Festival. Il film di Davide Barletti e Lorenzo Conte sarà proiettato alle ore 18.30.

Per maggiori informazioni e per conoscere tutti gli eventi legati al Festival del Cinema Italiano in Bulgaria, si invita a seguire la pagina facebook/3 Festival del Cinema Italiano in Bulgaria oppure a contattare la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, tel. +359 2 846 32 80, marketing@camcomit.bg

 

Guarda il video promozionale del “3° Festival del Cinema Italiano in Bulgaria”!