Caro Socio,

è con piacere che desidero porgerTi gli auguri di Buon Anno! Che sia foriero di prosperità e successo e che ci porti nuovamente a raggiungere insieme nuovi e importanti traguardi.

È innanzitutto tramite la cooperazione con  i propri soci, con le Istituzioni e le Agenzie Governative bulgare e italiane che la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria è cresciuta nel corso degli anni, sviluppando un’efficace strategia per la promozione del Made in Italy e per il rafforzamento delle relazioni bilaterali tra l’Italia e la Bulgaria in ambito economico, industriale, commerciale, culturale, sportivo, educativo e formativo. 

Esprimo a Te ed a tutti i Soci i più sinceri ringraziamenti, in particolare ai Soci Sostenitori che hanno contribuito, in maniera determinante, al raggiungimento di considerevoli risultati, rendendo l’Associazione maggiormente competitiva e rafforzando il ruolo rilevante che riveste tanto in Bulgaria quanto in Italia. 

L’impegno di tutti e la necessità di continuare ad innovare ed internazionalizzarsi rappresentando i key asset per la crescita economica dei nostri due Paesi.  

In tale ottica, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria continuerà, anche nel 2018, a sviluppare e realizzare iniziative ed eventi promozionali volti a soddisfare gli interessi delle PMI italiane e bulgare, eventi di business networking, progetti mirati allo sviluppo delle competenze professionali e al potenziamento delle risorse umane in settori quali la cultura, il turismo, lo sport, l’editoria, l’innovazione digitale e l’internazionalizzazione delle imprese. 

Il piano promozionale 2018 includerà anche attività formative a valere su programmi di formazione professionale per gli studenti e i laureati italiani, attività di placement e progetti d’innovazione nel campo dell’informazione e della comunicazione, in costante collaborazione con i soci.

In linea con quanto realizzato negli anni passati, sono lieta di elencare qui di seguito alcuni dei progetti, che saranno organizzati e co-organizzati dalla CCIB, così da pianificare la Tua partecipazione e usufruire dei SEI benefici esposti nello schema: 

  • Country Presentations in Italy (febbraio, aprile 2018)
  • Riunione Area Europa delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (11/12 marzo 2018) 
  • 2° ed. Giornata del Design Italiano (1 marzo 2018)
  • 5° ed. Torneo di Golf delle Camere di Commercio (aprile 2018)
  • 4° ed. Torneo di Tennis delle Camere di Commercio (maggio 2018)
  • 15° ed. Festival Italiano in Bulgaria (maggio-giugno 2018)
  • 3°ed. Festival del Cinema Italiano in Bulgaria #Cinema#Food#Turismo (giugno 2018)
  • WEBIT Festival Europe (26-27 giugno 2018)
  • 3° ed. Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (19-26 novembre 2018)
  • 5° ed. Masterpiece of World Opera, on the occasion of Christmas Celebrations (dicembre 2018)
  • ….e molto altro ancora
Inoltre, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria opererà in stretto contatto con le Istituzioni bulgare e italiane, e con tutti i soci che vorranno prenderne parte, per celebrare la Presidenza Bulgara del Consiglio dell’Unione Europea (1° gennaio – 30 giugno 2018) e per promuovere Plovdiv e Matera Capitali Europee della Cultura 2019 e Sofia quale Capitale dello Sport 2018. 

Con l’auspicio di poter accogliere la Tua richiesta di associazione per il 2018, desidero ricordarTi che essere membro della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria vuol dire:

  • Entrare a far parte di una rete globale ufficialmente riconosciuta dal Governo italiano (legge n. 518/70), che include oggi 18.000 aziende associate a 78 Camere di Commercio Italiane in 54 Paesi;
  • Entrare a far parte di 30 Camere di Commercio Europee attive in 23 Paesi dell’Unione;
  • Contribuire all’implementazione delle sopraccitate iniziative e all’elaborazione di nuovi progetti, congiuntamente con la Tua Associazione.

Certa di ricevere un fattivo riscontro, resto a Tua disposizione per maggiori informazioni ed in attesa di accoglierTi presso i nostri uffici al fine di illustrarTi nel dettaglio le attività camerali.
Un cordiale saluto

Il Segretario Generale della CCIB