All’appuntamento virtuale dell’EU CLUB presente il Capo della DG Growth della Commissione Europea, Giacomo Mattinò

Si è svolto ieri, 08 luglio 2020,via Google meet il consueto appuntamento promosso dalla rete Enterprise Europe Network della Camera di Commercio e Industria bulgara, EU Club Meeting

Moderato dalla Presidente dell’EU Club, Ingrid Shikova, l’evento virtuale ha ospitato più di 80 partecipanti tra rappresentanti di Camere di Commercio bilaterali, imprenditori orientati all’esportazione con l’UE, rappresentanti di associazioni di categoria e ONG di sostegno alle imprese, diplomatici, alti funzionari e figure politiche con manifestato interesse per le questioni relative all’UE e direttamente coinvolti nel processo di politica dell’UE e giornalisti di tutti i media nazionali e regionali.

Su invito della BCCI, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria ha preso parte all’evento virtuale nella persona di Nicoletta Bisaro, Responsabile del Dipartimento “Assistenza alle Imprese e Desk Associati”.

Ospiti e relatori d’eccezione dell’incontro: Giacomo Mattinò, Capo della Direzione “Rete d’Impresa e Internazionalizzazione delle PMI” dell Direzione Generale Growth della Commissione Europea che ha relazionato sul budget europeo nel futuro MFF 2021-2027, il programma dedicato al mercato unico, alla competitività delle micro piccole e medie imprese ed alle statistiche europee; Jasna Ognjanovac, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Croazia in Bulgaria che ha presentato i risultati raggiunti dalla Croazia durante la Presidenza di turno del Consiglio dell’Unione Europea nel primo semestre 2020; Christoph Eichhorn, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica Federale di Germania in Bulgaria, che ha illustrato le priorità del programma della Presidenza tedesca al Consiglio dell’Unione Europea.

L’EU Club presso la BCCI è un’iniziativa della rete Enterprise Europe Network, istituita nel 2000, con il sostegno finanziario della Commissione europea, i cui fondatori e membri sono gli ambasciatori degli Stati membri dell’UE e dei paesi candidati.

Si tratta di uno strumento di successo, per la raccolta di informazioni e feedback dalla comunità imprenditoriale verso la Commissione europea. 
Le riunioni del club dell’UE in cui i rappresentanti delle imprese, del governo e delle strutture europee si incontrano nello stesso luogo, contribuiscono a discussioni informali, condivisione di esperienze e scambio di idee su varie questioni europee da un lato, e sulle barriere e sui vincoli esistenti, gli imprenditori locali affrontano nel mercato interno, dall’altro.

2020-07-10T15:21:43+03:00
Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti. Cliccando sul bottone "accetta", proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, l’utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nell'apposita sezione. Accept