Convegno Europeo EURONET 2018 a Sofia


Si è svolto il 12 marzo 2018 presso il Sofia Balkan Hotel il Convegno europeo “EURONET-Italian Networking around Europe: INnovation and INTERNATIONalization in DIGITAL SOCIETY within the Bulgarian Presidency of EC 2018” promosso ed organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria in stretta collaborazione con la Presidenza bulgara del Consiglio dell’Unione Europea e con il supporto dei partner Universitas Mercatorum, Università Telematica Pegaso e Pegaso International (Main sponsor), lo studio internazionale Penkov, Markov and Partners (Gold Sponsor), EDM Insurance Broker, Ferrerigroup, Orsetti Pasticceria, Social Café, Sofia Balkan Hotel e United Business Clubs, nonché con il sostegno del media partner Investor Media Group, Bulgaria On Air e Bloomberg TV Bulgaria.

Tenutosi nell’ambito del Semestre di Presidenza bulgara del Consiglio dell’Unione Europea e parte integrante dell’appuntamento bi-annuale delle 30 Camere di Commercio Italiane all’Estero – Area Europa attualmente coordinate dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e rappresentate dal Presidente Marco Montecchi in seno all’Associazione Italiana Assocamerestero, il Convegno ha accolto le massime Autorità nazionali, europee ed italiane attorno alle tematiche e priorità della Presidenza bulgara del Consiglio dell’Unione Europea, dell’economia digitale e le professioni del futuro, dell’industria high-tech, e dell’internazionalizzazione delle PMI nei mercati europei nell’era digitale alla presenza di circa 150 partecipanti, Presidenti e Segretari Generali delle 30 Camere di Commercio Italiane presenti in 23 Paesi europei, associati, centri di innovazione, rappresentanti del mondo diplomatico, del mondo camerale bilaterale nonché esponenti del mondo accademico ed universitario.

In un’atmosfera partecipativa ed digitalizzata, con la moderazione del Presidente della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Marco Montecchi, i saluti di apertura sono stati affidati all’Ambasciatore d’Italia in Bulgaria, S.E. Stefano Baldi che ha evidenziato come l’impostazione del programma dei lavori e le tematiche poste all’attenzione dei presenti siano state interessanti e corrispondano alle priorità del mondo europeo a sostegno della crescita economica, non trascurando il ruolo della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, quale attore del Sistema Italia.

Credo che gli altri Presidenti delle CCIE europee concordino sul fatto che è molto importante l’azione dei singoli e delle singole Camere di Commercio ma è altrettanto importante che ciò avvenga in un contesto di Sistema per avere un impatto maggiore“. “Ciò dipende dallo sforzo di ognuno di voi che porta conseguentemente a produrre benefici anche d’immagine a tutto il sistema nazionale. In Bulgaria, l’azione congiunta del Sistema Italia è presente e posso dire che il Presidente Montecchi ha sempre interpretato benissimo quest’azione congiunta insieme a tutti gli attori del Sistema Italia e colgo l’occasione per ringraziare il Segretario Generale di Assocamerestero, Prof. Gaetano Fausto Esposito, che, con la sua presenza, dimostra non solo la vicinanza al Sistema camerale italiano all’estero ma anche la grande importanza che il mondo camerale italiano all’estero possiede”, conclude S.E. Stefano Baldi.

Un secondo intervento di augurio dei lavori viene rivolto alla platea dal Segretario Generale di Assocamerestero, Prof. Gaetano Fausto Esposito che coinvolge la platea con il lancio del video istituzionale dell’Associazione Italiana, realizzato in lingua inglese per l’occasione dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, che illustra la natura della rete delle Camere di Commercio Italiane all’Estero e gli obiettivi che la rete si prefigge a supporto delle imprese italiane, oltre a portare i saluti del Presidente di Assocamerestero, Gian Domenico Auricchio e del Presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello.

Agli indirizzi di saluto sono seguiti gli interventi istituzionali del Ministro della Presidenza bulgara del Consiglio dell’ UE, Lilyana Pavlova,  che, a seguito del lancio del video ufficiale del Semestre bulgaroha illustrato le principali priorità attorno alle quali si sta svolgendo la sua Presidenza e sulle quali si sta concentrando la Bulgaria, mentre il Capo della Rappresentanza della Commissione Europea in Bulgaria, Ognian Zlatev, ha posto l’accento sull’innovazione, la trasformazione digitale e lo sviluppo di un ecosistema europeo delle start ups nonché sul lavoro che la Commissione europea sta facendo attivamente per l’introduzione di regolamenti finalizzati ad aumentare la competitività in questa direzione.

 

Il Vice Ministro dell’Economia della Repubblica di Bulgaria, Alexander Manolev ha illustrato come “il fatturato dei servizi nel settore delle tecnologie informatiche e delle comunicazioni in Bulgaria è aumentato del 300% negli ultimi 7 anni e ha raggiunto 2,5 miliardi di euro” mentre il CEO dell’Agenzia Invest Sofia, Vladimir Danailov, oltre a portare i saluti del Sindaco della città di Sofia, Yordanka Fandakova, si è concentrato  sulla presentazione del programma  EU Digital Cities Challenge e l’azione che il Comune, attraverso l’Agenzia, intende sviluppare a favore dell’innovazione e della digitalizzazione.

Un primo panel dal titolo “Innovation and digital Innovation in Sofia as EU Digital Capital of Markets“, moderato dal Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Rosa Cusmano, ha visto la partecipazione del Presidente Fondazione WEBIT, Plamen Russev e del Rappresentante Unipegaso, Universitas Mercatorum e Pegaso International, Prof. Giuseppe Saccone, e l’analisi e la discussione circa l’importanza e la stretta interconnessione tra innovazione, digitalizzazione, formazione, managerialità e creatività.

Un secondo panel dal titolo “SME Internationalization in Europe: EXperience of Italian Chambers of Commerce Abroad – EU Area in European fundings (Erasmus Plus program)” moderato dalla Responsabile “Cooperazione Internazionale – Fondi Strutturali e Programmi Europei” della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Tanya Trayanova, si è, invece, concentrato, grazie alle presenze dei relatori Dimka Radeva, Direttore HRDC – Agenzia Nazionale per la Bulgaria di gestione del Programma Erasmus Plus 2014-2020 e Michele Torre, Responsabile Desk Europa di Assocamerestero, sulla rilevanza e l’attenzione ai programmi europei con l’obiettivo di sostenere l’internazionalizzazione delle imprese europee, sull’importanza di creare partenariati strategici e di qui l’esperienza acquisita dalla rete delle CCIE Area Europa e sulle opportunità derivanti dal programma ERASMUS PLUS, per il quale sono state evidenziate le best practices sviluppate da alcune Camere di Commercio Italiane all’estero – Area Europa.

VISUALIZZA FILE

Comunicato_Stampa_BG

Comunicato_Stampa_ITA

Programma_Convegno_Europeo_12.03.2018

Folder_Convegno_Europeo_12.03.2018

Poster_Convegno_Europeo_12.03.2018

Roll Up_Convegno_Europeo_12.03.2018

Press Clipping (Video e Audio) & Clipping 2.0

Alcuni scatti fotografici dei momenti salienti del Convegno europeo!

Una galleria di album fotografici per ciascun momento del programma è disponibile sui social media, facebooktwitter, linkedin e instagram.

2018-09-10T15:31:13+00:00
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi informazioni sulle prossime attività e iniziative camerali.
ISCRIVITI
close-link
Subscribe to  our Newsletter

Get information on upcoming business activities and initiatives.
SUBSCRIBE NOW
close-link