83ª edizione della Campionaria Generale Internazionale – Fiera del Levante

Alla  83ª edizione della Campionaria Generale Internazionale – Fiera del Levante grande successo di presenza aziendale ed istituzionale alla Country Presentantion “Enabling Actions for a Sustainable SMEs Partnership and a financial support in the Western Balkans: Circular Economy in Bulgaria&Ukraine ed al Country Desk Bulgaria.

Nell’ambito delle attività di supporto all’internazionalizzazione delle PMI italiane e delle iniziative volte a favorire la promozione del made in Italy in Bulgaria, sulla base della pregressa esperienza di collaborazione con la Regione Puglia e con tutti gli attori regionali attivi nei settori economico e industriale (Assessorato allo sviluppo economico), istruzione, ricerca e innovazione (Università del Salento), turistico (Puglia Promozione) e cinematografico (Apulia Film Commission), la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria ha organizzato per il terzo anno consecutivo la sua presenza alla 8 edizione della Campionaria Generale Internazionale – Fiera del Levante, uno dei più importanti appuntamenti fieristici multisettoriale a livello nazionale inaugurato quest’anno dal Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, Giuseppe Conte e dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, tenutosi a Bari dal 14 al 22 settembreampliando nel 2019 l’azione di promozione della Bulgaria e delle opportunità commerciali e d’investimento con l’organizzazione di una Country Presentation dal titolo “Enabling Actions for a Sustainable SMEs Partnership and a financial support in the Western Balkans: Circular Economy in Bulgaria&Ukraine” con lo scopo di offrire alle aziende pugliesi un quadro macroeconomico dei due mercati e le opportunità concrete esistenti in Bulgaria e Ucraina nonché i business case aziendali a testimonianza delle opportunità reali dei mercati, e rispondendo alle richieste di Enti ed aziende in incontri one-to-one all’interno del Country Desk Bulgaria, attivo dal 16 al 8 settembre.

COUNTRY PRESENTATION “Enabling Actions for a Sustainable SMEs Partnership and a financial support in the Western Balkans: Circular Economy in Bulgaria&Ukraine” il 16 settembre presso la Sala Workshop del Padiglione Regionale 150 – Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia
All’interno del Padiglione 150 della Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia,  lunedì 16 settembre dalle ore 15.00 alle ore 17.30 presso la Sala Workshop si è svolta la Country Presentation dal titolo Enabling Actions for a Sustainable SMEs Partnership and a financial support in the Western Balkans: Circular Economy in Bulgaria&Ukraine” alla presenza di una sala gremita di 60 partecipanti, CEO, Export manager, rappresentanti di Associazioni territoriali, professionisti territoriali, rappresentanti universitari, ricercatori, media.

Organizzata dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e dalla Camera di Commercio e Industria Italia-Ucraina, in collaborazione con la Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia – Assessorato allo Sviluppo Economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, energia, reti e infrastrutture materiali per lo Sviluppo, Internazionalizzazione, ricerca industriale e innovazione e con il supporto tecnico di Puglia Sviluppo, l’iniziativa è rientrata nel Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020 e nel calendario di “Forum Internazionali  e Country Presentation – Incontri di presentazione delle opportunità sui mercati esteri” gestito dalla Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia.

 

L’incontro di presentazione delle opportunità commerciali e d’investimento nei due mercati balcanici è stato aperto dall’Assessore Sviluppo economico – Competitività, Attività economiche e consumatori, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Cosimo Borraccino, che ha ringraziato le Camere organizzatrici per il grande lavoro di squadra con Puglia Sviluppo e per portare all’attenzione delle imprese pugliesi due mercati interessanti e ricchi di potenzialità. Presente all’incontro il Console Generale di Ucraina a Napoli, Viktor Hamotskyi che, dettosi contento di prendere parte all’iniziativa congiunta, ha evidenziato l’importanza di proseguire nello sviluppo di collegamenti sempre più forti tra il Sud d’Italia e l’Ucraina.

Alla sessione “relazioni introduttive” sono intervenuti il Direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro, Prof. Domenico Laforgia che ha sottolineato l’importanza dell’incontro e la ferma volontà di dare seguito all’iniziativa con lo sviluppo di un piano di azioni di incoming and outgoing mission finalizzate a concretizzare le richieste delle aziende pugliesi per i mercati bulgaro e ucraino, il Presidente della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Marco Montecchi, che ha posto in evidenza la solida ed ormai triennale collaborazione con gli Enti regionali pugliesi e le attività di supporto all’internazionalizzazione e di creazione di collaborazioni industriali e tecnologiche già realizzate in Bulgaria nel corso degli ultimi tre anni, facilitate anche grazie ai collegamenti logistici tra la Bulgaria e la Regione Puglia, ed il Presidente della Camera di Commercio e Industria Italia-Ucraina, Riccardo Ferretti, intervenendo sul quadro macroeconomico dell’Ucraina.

 

Accanto alla presentazione dell’andamento economico dei Paesi Bulgaria e Ucraina, è seguito un panel tematico “Attivare un percorso di internazionalizzazione sostenibile in Bulgaria e Ucraina moderato dal Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Rosa Cusmano, nel corso del quale sono state presentate, grazie anche all’intervento di autorevoli esponenti del mondo imprenditoriale bulgaro e ucraino quali best business cases ed esperienza d’eccellenza, le direttrici di sviluppo e crescita nel settore dell’economia circolare, in piena coerenza con il tema  dell’edizione 2019 della Fiera del Levante di Bari, nonché gli strumenti finanziari a supporto dello sviluppo di relazioni durature e partenariati sostenibili tra la Regione Puglia, la Bulgaria e l’Ucraina. Presenti il Vice Ministro e Vice Direttore dell’Agenzia di Stato per il risparmio e l’efficientamento energetico ucraino, Kostantyn Gura, che ha relazionato su “Efficientamento e risparmio energetico come salvaguardia dell’ambiente e miglioramento delle condizioni di vita delle persone”, Anselmo Caporossi, intervenuto su “Sharing economy e misure finanziarie di supporto allo sviluppo di iniziative nell’economia circolare in Bulgaria” e David Carbone di Alias Group Bulgaria su “La Bulgaria, un mercato in crescita che si apre sull’Area dei  Balcani Occidentali. Presentazione del progetto Alias in the Balkans”.

 

Bulgaria e Ucraina si sono presentate insieme quest’anno per la prima volta per offrire alle aziende, Associazioni, Università, Istituzioni e professionisti l’ampio panorama di opportunità commerciali e d’investimento nei due mercati dei Balcani e le opportunità di collaborazione industriale, istituzionale e accademico con le controparti bulgare ed ucraine, con lo scopo di attivare nuovi partenariati per la cooperazione istituzionale, commerciale, industriale, di trasferimento tecnologico nei settori dell’economia circolare; gemellaggi istituzionali fra realtà urbane, favorire accordi e scambi formativi tra Associazioni e ordini professionali; presentare le “business experience” funzionali alla creazione di nuove partenariati ed illustrare l’importanza di veicolare il concetto di “economia circolare” a supporto di una crescita economica dei due Paesi, nel rispetto della sostenibilità ambientale e sociale, responsabile ed innovativa che coinvolge le imprese e il mondo dell’istruzione e della formazione professionale.

COUNTRY DESK BULGARIA dal 16 al 18 settembre gestito dalla CCIB affiancata dal socio sostenitore Alias Group Bulgaria
Nell’ambito del padiglione regionale dedicato ai servizi di supporto all’internazionalizzazione delle imprese (Pad. 150 – Fiera del Levante), si sono attivati, infatti, i Country Desk Paese, promossi dalla Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia e articolati in sessioni giornaliere, dove, a rotazione, si sono alternati gli addetti commerciali delle rappresentanze diplomatiche in Italia ed i referenti delle Camere di Commercio Miste e delle Camere di Commercio Italiane all’Estero a disposizione delle imprese pugliesi che hanno potuto, in tal modo, avere colloqui mirati con esperti di mercato per operare ed esportare nei Paesi delle aree geografiche più dinamiche a livello mondiale.

 

 

Su invito della Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia e grazie al supporto operativo di Puglia Sviluppo, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria ha partecipato attivamente alla manifestazione pugliese attraverso la gestione di un Country Desk Bulgaria, situato all’interno del Padiglione 150, ed attivo dal 16 al 18 settembre per fornire servizi specialistici di tipo informativo e consulenziale ed orientare le imprese nell’identificazione di opportunità di mercato e nelle scelte di strategie per approcciare e presidiare il mercato bulgaro. Imprese, professionisti, export manager, rappresentanti di Associazioni territoriali, rappresentanti universitari e del mondo scolastico, ricercatori, media, nella misura di 30 presenze, hanno potuto incontrare il Segretario Generale ed i responsabili di Alias Group Bulgaria, per colloqui di primo orientamento e per la presentazione di progetti di internazionalizzazione in Bulgaria. Nel corso delle giornate di lavoro di orientamento il Presidente della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria ha incontrato il Presidente di ConfEuropa, Calogero Campisi, ed il Vice Presidente delegato all’Agricoltura, Marco Nicastro per approfondire collaborazioni istituzionali e commerciali a supporto della rete d’imprese nei loro processi di internazionalizzazione sul mercato bulgaro e su quello dell’area balcanica.
Una galleria fotografica dei vari momenti è disponibile sui social media camerali, facebook, twitter, linkedin, instagram.

2019-10-04T14:19:52+00:00
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi informazioni sulle prossime attività e iniziative camerali.
ISCRIVITI
close-link
Subscribe to  our Newsletter

Get information on upcoming business activities and initiatives.
SUBSCRIBE NOW
close-link