Opportunità di business con la CCIAA di Bari: prorogati i termini di scadenza per la presentazione delle domande del bando SEADOO a supporto di idee ad alto potenziale innovativo

La Camera di Commercio Italiana in Bulgaria è lieta di informare della proroga dei termini di scadenza per la presentazione delle domande a valere sul bando SEADOO, un’iniziativa lanciata dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari nell’ambito del Progetto THEMIS, finanziato dal Programma Interreg Grecia Italia 2014-2020, a seguito del lockdown per l’emergenza COVID-19. 

SEADOO è un’opportunità per le aziende pugliesi dei settori turismo, food, ristorazione, cultura, spettacolo, artigianato e servizi alla persona. Ma anche per guide e accompagnatori turistici. 

SEADOO ha lo scopo di supportare idee ad alto potenziale innovativo, che verranno selezionate e valorizzate attraverso un articolato percorso di sviluppo, che prevede l’affiancamento nella definizione di pacchetti turistici innovativi e la valorizzazione sul mercato del pacchetto turistico, tramite promozione su riviste di settore della nautica o del turismo.

SEADOO sostiene e premia esclusivamente pacchetti turistici esperienziali. Infatti il bando non intende valorizzare una semplice sommatoria di servizi turistici (accoglienza, ricettività, ristorazione, intrattenimento, trasporto, ecc.), ma un’offerta turistica che rappresenti una reale esperienza di vita e coinvolga il turista emotivamente, intellettualmente e fisicamente.

Chi può presentare domanda: solo ed esclusivamente imprese con sede legale e/o operativa in Puglia, ed aventi uno qualsiasi fra i sottocodici di attività primaria o secondaria con codice ATECO 79 – attività dei servizi delle agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse. 

Per approfondimenti, clicca qui.

Modalità e termini per la presentazione della candidatura: i candidati dovranno presentare la propria proposta- a pena di esclusione – a partire dalle ore 09:00 del giorno 2 marzo 2020 ed entro le ore 12:00 del giorno 30 maggio 2020 (farà fede la ricevuta del sistema PEC) – solo ed esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC), inviando le domande di partecipazione all’indirizzo PEC cciaa@ba.legalmail.camcom.it. 

Per approfondimenti, clicca qui
2020-04-19T12:45:55+03:00
Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti. Cliccando sul bottone "accetta", proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, l’utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nell'apposita sezione. Accept