L’Under 15 del Cagliari vittorioso al secondo torneo internazionale di calcio Sardegna-Bulgaria


Dal 2 al 5 settembre si è svolta la tre giorni calcistica, conclusasi con la vittoria dei ragazzi dell’Under 15 di Cagliari Calcio in terra bulgara. Le giovani promesse, guidate dal nuovo allenatore Daniele Zini, si sono distinte nel trittico amichevole contro Levski Sofia (4-0), Septemvri Sofia (3-0) e FC Vitosha (6-2).

La squadra sarda era accompagnata, oltre che dal mister Zini, anche dal Responsabile del Settore Giovanile del Cagliari Calcio Oscar Erriu, dal vice allenatore Fabrizio Ruzzu, dalla Dottoressa Azzurra Doneddu e dal dirigente accompagnatore Sergio Fanti.

Al termine del match contro il Levski Sofia, presso una sala stampa del Levski Sofia gremita di TV bulgare e testate giornalistiche, si è tenuta una conferenza stampa a cui ha partecipato il Presidente della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria Marco Montecchi.

La conferenza è stata scandita dagli interventi del Responsabile del Settore Giovanile del Cagliari Calcio Oscar ErriuDaniele Zini e Alberto Carta, del direttore della scuola Danail Borimirov, Nestor Jurukov, metodista generale del Levski e responsabile della scuola calcio, del direttore generale del Levski Krasimir Ivanov. La Camera di Commercio Italiana in Bulgaria ha supportato questa seconda edizione dell’evento che ha visto tra i suoi promotori l’AITEF Sardegna nelle vesti del suo Presidente Tonino Casu assente per l’occasione, ma rappresentato da Alberto Carta e il Circolo Sardica di Sofia.

Durante gli interventi, oltre ad esprimere la loro riconoscenza verso tutti gli attori coinvolti per l’ottima riuscita dell’evento, l’intero staff ha auspicato una reciproca collaborazione tra i clubs di calcio ed i rappresentanti AITEF e ringraziato gli sponsor affinché la manifestazione abbia seguito nel tempo.

A conclusione di questa esperienza, la delegazione italiana composta dal Presidente del Circolo Sardica il Generale Gianfranco Vacca e dal Vice Presidente Alessandro Calia, insieme ad Alberto Carta dell’AITEF Sardegna, sono stati ricevuti dall’Ambasciatore d’Italia a Sofia Stefano Baldi presso la sua Residenza. Insieme alle foto di rito e ad una calorosa accoglienza, all’Ambasciatore è stato offerto il gagliardetto FGCI e il pallone firmato dallo stesso Gigi Riva. L’Amb. Baldi ha colto l’occasione, dopo essersi congratulato con i giovani atleti e con gli accompagnatori, per informarsi in merito alle attività e ai risultati ottenuti fin’ora dalla squadra sarda.

2018-09-17T14:45:16+00:00
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi informazioni sulle prossime attività e iniziative camerali.
ISCRIVITI
close-link
Subscribe to  our Newsletter

Get information on upcoming business activities and initiatives.
SUBSCRIBE NOW
close-link