XXI Meeting dei Segretari Generali delle Camere di Commercio Italiane all’Estero

Nell’ambito delle attività di rete camerale, si svolgerà dal 6 al 9 luglio 2020 la XXI edizione del Meeting dei Segretari Generali delle CCIE, il tradizionale appuntamento di rete organizzato da Assocamerestero. A causa della complessa e variamente articolata situazione creata dal Covid–19, l’edizione 2020 si terrà via piattaforma web e sara articolata in sessioni tra le ore 14.00 e le 16.30 (ora italiana), sperando così di favorire, per quanto possibile, tutti i partecipanti distribuiti in varie aree del mondo e, in ogni caso, prevedendo una registrazione di tutte le sessioni, che saranno rese disponibili anche per una fruizione differita.

Il focus di questo Meeting verterà sullo sviluppo di nuove attività e partnership per le CCIE, soprattutto alla luce di quanto questa emergenza sanitaria ha evidenziato: la difficoltà negli spostamenti, il divieto di manifestazioni di gruppo, la crisi economica che sta diffondendosi in tutto il mondo – seppure con differente gravità per paesi e settori – il rallentamento della produzione industriale, il fermo del settore horeca, la caduta del turismo, sono tra i principali fattori che hanno messo a dura prova l’attività delle CCIE e, più in generale, di tutta la promozione del Made in Italy. Le CCIE, però, hanno prontamente reagito e, sebbene le difficoltà permangano, si assiste da più parti allo sviluppo di nuove soluzioni idonee ad animare la promozione delle PMI italiane, attraverso soprattutto le tecnologie digitali.

La prima sessione, che si terrà il 6 luglio, sarà dedicata alle Istituzioni che sono strettamente collegate all’attività delle CCIE: il Ministero dello Sviluppo Economico che, anche alla luce del nuovo riassetto istituzionale (che vede riunite CCIE e CCIAA nella stessa D.G.), parlerà del lavoro svolto in questi mesi e di quello futuro; il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, presenterà il nuovo ruolo assunto sulle attività promozionali e sull’internazionalizzazione; e Unioncamere, che illustrerà le novità del Fondo Intercamerale d’intervento, in fase di partenza, nonché il collegamento con il Progetto SEI – Sostegno all’Export dell’Italia.

La Camera di Commercio Italiana in Bulgaria sarà presente alle giornate di lavoro nella persona del Segretario Generale.

2020-07-10T17:34:34+03:00
Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti. Cliccando sul bottone "accetta", proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, l’utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nell'apposita sezione. Accept